News

I vincitori sono stati premiati da Alfonso Molina, professore di Strategie delle Tecnologie all’Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale.   

Gli studenti dell'IIS Celestino Rosatelli di Rieti, tra le scuole che hanno partecipato più attivamente, hanno già lanciato il loro contributo su you tube dell'esperienza esperienza al Global...

A Roma l'International Hackathon for Civic and Social...

Comeon! A Roma il workshop internazionale durante il GJC. Il 30...

VIII edizione del Global Junior Challenge

Il Global Junior Challenge è il concorso internazionale che premia l’uso innovativo delle tecnologie per l'educazione del 21° secolo e l'inclusione sociale. Promosso da Roma Capitale, il concorso è organizzato ogni due anni dalla Fondazione Mondo Digitale. Un’occasione unica per riflettere sulle sfide del 21° secolo per l'innovazione nella didattica, l’integrazione, lo sviluppo sostenibile e l’abbattimento della povertà nel mondo.

Guarda il video della settima edizione del Global Junior Challenge. Cos'è il GJC? Lo spiega Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale.

I progetti provengono da ogni continente e sono valutati da una giuria internazionale di esperti e professionisti. Il Global Junior Challenge diffonde buone pratiche nell’applicazione dei sistemi multimediali e di internet a fini educativi e formativi e promuove una serie di iniziative volte a favorire lo sviluppo della creatività giovanile. 

La cerimonia di premiazione si svolge a Roma il 27 ottobre 2017, nella sala Giulio Cesare in Campidoglio

"Cambiare il mondo è un gioco da ragazzi... anzi, un concorso!"

 

La premiazione

In Campidoglio, nella sala Giulio Cesare del Palazzo Senatorio, la consegna dei prestigiosi riconoscimenti.

Le sei medaglie

Premio speciale del Presidente della Repubblica per i progetti innovativi delle scuole.

Docente innovatore

Premio per docenti e dirigenti scolastici impegnati in progetti e attività di didattica innovativa.

Small Fund Award

Premio per i progetti più innovativi che provengono dai paesi in via di sviluppo.