BusinessLink App

Versione stampabileVersione PDF
Paese, Città/Regione
Paese: 
Italy
Città/Regione: 
Siena/Toscana
Organizzazione
Nome dell'organizzazione: 
IIS Tito Sarrocchi - Siena
Tipo dell'organizzazione: 
School
Sito Web
http://villageghana.org/about/business-link-app/
Tipo di progetto
Applications for civic and social innovation
Descrizione del progetto
Descrivete il vostro progetto con una frase (max. 500 caratteri): 
Sviluppo di un app social che favorisca la diffusione del microcredito aggregato nei paesi in via di sviluppo (Progetto pilota in Ghana)
Riassunto del progetto (max. 2000 caratteri): 
Il progetto nasce nella primavera del 2013 dalla ricerca effettuata da uno staff internazionale di ricercatori insieme a 5 studenti dell’IIS Sarrocchi di Siena e tende a dimostrare in modo pratico che lo sviluppo dell'imprenditorialità nei paesi in via di sviluppo mediante microcredito non può prescindere dai mezzi di comunicazione come i social network. La società Facebook di Palo Alto, che inizialmente doveva sviluppare il software, ci ha chiesto di sviluppare un App per far comunicare i proponenti dei progetti e creare partnership imprenditoriale per accedere al microcredito in modo aggregato. Stage Alternanza Scuola-Lavoro: i 5 studenti, coordinati dal Prof. Angelo Gagliani, hanno effettuato per lo sviluppo dell'app uno primo perido di stage di due settimane presso la facoltà di Economia dell'Università di Siena cooordinati dai professori Paolo Pin e Fernando Vega-Redondo a giugno 2014 e poi a luglio 2015. Numerosissime sono state le riunioni di tutto lo staff sia in presenza che online e a mezzo videoconferenza con i ricercatori americani e lo staff in Ghana. Il progetto si appoggia alla ONG Village Exchange International fondata da Christiane Milev ed è stato già finanziato con 48.000 euro da Private Enterprise Development in Low-Income Countries (UK) ;inoltre sono stati acquistati gli smartphone Nokia X da distribuire nei villaggi del Volta in Ghana e sono stati richiesti altri finanziamenti alla Comunità Europea per diffondere il progetto anche in altri paesi low-income. Progetto di ricerca Università di Siena, Università Bocconi di Milano, Stanford University. Partners: Facebook, Airtel Ghana, Village Exchange Ghana, Private Enterprise Development in Low-Income Countries, Social Venture Africa, Università di Siena, Università Bocconi di Milano, Stanford University.
Da quando è funzionante il vostro progetto?
11/2014
Obiettivi ed elementi di innovazione
Quali sono gli obiettivi specifici del progetto e quali sono i mezzi usati per raggiungerli?: 
L’obiettivo principale dell’ App è far comunicare i proponenti di progetti economici tra loro e creare partnership imprenditoriali per accedere al microcredito in modo aggregato, nei paesi in via di sviluppo. Come progetto pilota è stato scelto il Ghana dove i villaggi sono molto distanti gli uni dagli altri e l‘unico mezzo di comunicazione possibile è un dispositivo mobile. A tale scopo sono stati acquistati degli smartphones Nokia X da Facebook e finanziati da Private Enterprise Development in Low-Income Countries (UK). Non esistendo sul mercato social-network specifici per queste esigenze, abbiamo dovuto sviluppare il software dalla base seguendo le direttive dettate dal gruppo dei ricercatori. Tutto il sistema è basato su database MySQL, che permette la gestione e la memorizzazioni di tutte le azioni compiute dagli utilizzatori dell’applicazione. - Ambiente di sviluppo (IDE) Eclipse , JDK per Android, Cordova Framework, PHP, MySQL
Risultati
Ad oggi, quali sono i risultati raggiunti dal vostro progetto e quali sono i criteri per valutarli? (max. 2000 caratteri): 
Il progetto è già attivo nella regione Ho in Ghana e il suo impatto al momento, è visibile in tempo reale nella homepage di www.villageghana.org . I risultati sono ancora all’inizio in quanto ci sono stati problemi con il provider Airtel in Ghana. Il criterio di valutazione del progetto è l’impatto che ha sullo sviluppo economico della zona tramite la microfinanza e attraverso la nostra applicazione.
Quanti utenti interagiscono con il progetto mensilmente e in quale modo? (max. 500 caratteri): 
L’impatto del progetto al momento è visibile in tempo reale nella homepage di www.villageghana.org . I risultati sono ancora all’inizio in quanto ci sono stati problemi con il provider Airtel in Ghana.
Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Più di 6 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Da 75.001 a 500.000 Euro
Ad oggi il vostro progetto si auto­finanzia?: 
No
Quando prevedete che diventi autosufficiente?: 
08/2015
Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove?: 
No
Che cosa possono imparare altri soggetti dal vostro progetto? (max. 1500 caratteri): 
Il progetto verrà adattato in altri Paesi in via di sviluppo per incentivare il microcredito.
Siete disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti?: 
Si
Informazioni aggiuntive
Ostacoli e soluzioni (max. 1000 caratteri): 
Ci sono stati diversi ostacoli: adattare l’app allo specifico smartphone consegnato dai committenti; difficoltà di avere l’accesso internet in tutte le zone dei villaggi coinvolti nel progetto; difficoltà nei servizi resi dal provider Africano.
Progetti per il futuro e aspettative (max. 750 caratteri): 
Per il futuro si prevede la manutenzione dell’applicazione, attualmente in uso in Ghana e la diffusione del progetto anche in altri paesi in via di sviluppo. L’ambizione è coinvolgere più soggetti possibili per incentivare l’imprenditorialità nei paesi coinvolti. Le università committenti del progetto stanno effettuando il crowd funding per trovare le risorse necessarie per allargare il progetto in altre zone del Ghana e altri paesi.