In concorso oltre 440 progetti di ogni parte del mondo

Ven, 31/07/2009

Chiuse le iscrizioni alla 5a edizione del GJC. Al lavoro la Giuria internazionale per valutare i progetti e selezionare i finalisti.

Sono 15 i giurati che esamineranno tutti i progetti iscritti al Global Junior Challenge per valutare l’uso innovativo delle nuove tecnologie e il contributo allo sviluppo dell'educazione dei giovani.
 
I giurati sono stati scelti in modo da rappresentare i diversi settori relativi all'uso delle nuove tecnologie nel campo dell'educazione e della formazione.
 
Coordina il lavoro dei giurati il direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, Alfonso Molina, professore di Strategie delle Tecnologie all’Università di Edimburgo (Regno Unito).
 
In occasione dell’evento finale del Global Junior Challenge (7-8 ottobre 2009), tutti i finalisti esporanno i loro lavori a Roma presso le storiche officine dell’Itis Galilei, la prima scuola ad indirizzo industriale della Capitale, che svolge attività didattica dal 1919.
Oggi la scuola rappresenta il percorso ideale dell’innovazione, dallo straordinario patrimonio di archeologia industriale al moderno impianto di building automation, che sperimenta soluzioni innovative per l’inclusione sociale di tutti i cittadini.
 

La cerimonia di premiazione si svolgerà in Campidoglio, nell'Aula Giulio Cesare, il 9 ottobre 2009.

 
Per saperne di più

 

 
« indietro