• strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.

MAZDRAPOK

Versione stampabileInvia a un amico

Community di studenti e docenti orientata all'incontro e al dialogo con i mondi differenziati dell'Europa dell'EST. Assieme abbiamo creato una rete informatica e di scambio culturale con lo scopo di esplorare le intersezioni e i nodi che la storia ha allacciato attraverso i loro paesi. Si articola sia come creazione di aule virtuali all'interno delle quali operare, sia nella annuale realizzazione di un campus estivo, la Summerschool LINKEST, in cui incontrarsi e condividere momenti formativi di alto spessore

1. Sommario progetto
Sommario: 

L'idea è nata con l'intento di approfondire alcune tematiche storiche che hanno coinvolto assieme le nostre terre e i nostri popoli. L'intento principale è stato quello di promuovere la pace e la reciproca conoscenza orientandosi verso i paesi dell'Europa dell'Est, per troppo tempo rimasti isolati dal resto del continente. al fine di rivitalizzare un dialogo comune, specialmente fra i giovani, le famiglie, gli sitituti scolastici. Il primo "step" è stato quello di aprirsi al mondo slavo immediatamente vicino al nostro confine orientale: Slovenia e Serbia, per una serie di inizative legate sia allo sviluppo delle tematiche collegabili con il secolo breve (1900: dai due conflitti mondiali alla dissoluzione della Jugoslavija e il bombardamento di Belgrado nel 1999) che a un naturale contatto fra le genti della ex jugoslavija e il Friuli Venezia Giulia. La Russia è subentrata in un secondo momento, quando abbiamo insieme affrontato la tematica storica dei contingenti militari cosacchi presenti in terra di Carnia nel 1944. Un altro filone di indagine concernente la Russia è stato poi ricondotto al lavoro delle maestranze friulane in Siberia per la costruzione della ferrovia Transiberiana. La guerra fredda ha aggiunto ulteriori elementi di interesse, specialmente all'indomani della caduta del muro di Berlino. In virtù dell'alto patrocinio dell'Ambasciata d'Italia a Mosca (Ufficio Istruzione) nella scuola di Krasnodar, il Gymnazija 69, che ha iniziato con noi una lunga e fruttuosa collaborazione, da due anni è stato inserito l'insegnamento della lingua italiana, supportato attraverso la creazione di un'Aula Virtuale progettata assieme ai coleghi russi per agevolare l'acquisizione della pronuncia. Ora la rete di studenti, scuole e insegnanti che abbiamo istituito è molto vasta e comprende scuole Slovene, Serbe e Russe, con buoni contatti di colaborazione con Croazia, Bosnia, Rep. Ceca. Da ognuno di questi paesi e da molti altri ancora dell'Est europeo provengono studenti che sono regolarmente iscirtti ai corsi della nostra Scuola. Il progetto è dunque anche un modo per incentivare la loro accoglienza e valorizzare la loro presenza come elemento di ricchezza e di confronto per tutti gli altri studenti.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Gemona del Friuli
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
ITC "G. Marchetti" di Gemona del Friuli
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Angelo Floramo
E-Mail: 
angelo.floramo@istruzione.it
6. Website
Il sito web del progetto: 
www.mazdrapok.net
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 18 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/01/2001
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Sviluppo delle tematiche inerenti la pace e l'apertura alle genti dell'EST attraverso a) strumentazione tecnologica informatica (aula virtuale etc.); b) campus residenziale estivo SUMMERSCHOOL LINKEST (prima quindicina di luglio di ogni anno).

Come, e con quali mezzi cerca di raggiungere gli obiettivi prefissati: 

Collaborazione famiglie, enti e associazioni che operano sul territorio per la sua valorizzazione culturale, storica, turistica,e conomica. Utilizzo delle nuove tecnologie informatiche per la comunicazione.

Quali opportunità/problemi affronta: 

La pace, la multiculturalità, l'integrazione, la disposizione all'accoglienza.

Please explain what is unique or special in your project: 

La forte spontaneità, basata principalmente sulla curiosità intellettuale e sul coinvolgimento delle famiglie degli studenti, che ospitano i loro figli stringendo fra loro rapporti di amicizia transnazionali e aperti alla reciproca accoglienza. Specialmente il fatto di vivere in famiglia consente agli studenti ospiti di assaporare la cultura che li accoglie dall'interno, vivendola, divenendone parte integrante.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Sviluppo del senso di appartenenza all'Europa; formazione di una mentalità aperta e predisposta al multiculturalismo; aspirazione alla pace; necessità di vivere approfondendo e conoscendo sempre cose e persone nuove.

In che misura risponde ai bisogni degli utenti: 

Fornisce a studenti che vanno dai 12 anni ai 18 anni un bagaglio di esperienze che li porteranno un domani a sapersi orientare autonomamente tra le culture del mondo, agendo da protagonisti responsabili e maturi.

Quanti utenti interagiscono con il progetto mensilmente e in quale modo: 

Diverse classi di scuole appartenenti a cinque diverse nazioni europee (Dalla Russia: Krasnodar, Cheljabinsk, Ekaterinburg, Voronesh, Irkutzk; dalla Slovenija: Ljubljana; Dalla Serbia: Pancevo; Dalal Rep. Ceca: Opava - Università).

Descrivete in quale modo il progetto contribuisce a migliorare l'educazione e la formazione dei giovani: 

Oltre ad incentivare in loro lo studio della lingua inglese (lingua veicolare) e dell'informatica (contatti di rete) li incuriosisce verso l'apprendimento delle lingue dei loro partners, apre il loro modo di pensare orientandolo ad una visione più ampia di ciò che significhi essere cittadini responsabili e liberi, che sanno muoversi autonomamente nei contesti più differenziati dell'europa, dalle dacie in legno russe alle periferie industriali degli Urali).

Descrivete in quale modo il progetto ha ottimizzato la partecipazione di professionisti, ragazzi, giovani o altri soggetti: 

Seminari in cui esperti di storia, economia, architettura, scienze sociali, informatica hanno dialogato con gli studenti progettando assieme a loro nuove vie e nuovi modelli per incentivare la reciproca conoscenza.

Descrivete in quale modo il progetto favorisce l'uso delle nuove tecnologie da parte di professionisti, ragazzi e giovani per lo sviluppo culturale e didattico: 

Le nuove tecnologie infomatiche rappresentano il modo privilegiato per mantenere i contatti reciproci, per realizzre progetti a distanza, per scambiare materiali di lavoro e di discussioe (E.Twinning, Aula Virtuale, E-Learning, e-sharing, cooperative learning etc.).

Descrivete i criteri che usate per misurate i risultati raggiunti dal vostro progetto: 

schede di valutazione.

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Da 3 a 6 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Is your project economically self sufficient now: 
No
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Che cosa possono imparare altri soggetti dal vostro progetto: 

Ad organizzare un sistema aperto, modularmente allargato, a costi molto bassi.

Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali