trasformazioni

Tassellatura e matematica in un ambiente di apprendimento laboratoriale

L'incontro tra arte e geometria, attraverso il lavoro creativo di una esperienza di laboratorio, quale strategia di intervento didattico mirato a contrastare il fenomeno dell'abbandono scolastico,

1. Project summary
Summary: 

Ideazione

Il progetto nasce, si sviluppa e viene realizzato dalla prof.ssa Norma Lisa Neiman nell'anno scolastico 2008/2009 edè finalizzata alla ricerca di ambienti di apprendimento efficaci nel motivare gli alunni allo studio della matematica, come prevenzione dell'abbandono e del fallimento scolastico.Per questo viene inserito all'interno di una classe prima, composte da alunni con diverse entroterra culturali e con differenti interessi, motivazioni e stili di apprendimento.All'interno di un esperienza di laboratorio si vuole stimolare la partecipazione e stimolare gli alunni, dando la possibilità ad ognuno, anche lo studente più fragile nella materia ad essere autore del proprio lavoro creativo e quinid integrare lo studio con un apprendimento attivo, condiviso, e cooperativo.Gli aspetti che hanno caratterizzato questa esperienza didattica sono i seguenti:l'integrazione tra arte e geometria, l'aggancio con fenomeni e situazioni della vita quotidiana(la tassellatura); il coinvolgimento attivo degli alunni, la cooperazione tramite momenti di discussione all'interno di gruppi di lavoro e di fronte alla classe, l'utilizzo di nuove tecnologie(software grafico), il divertimento.

Finalità, obiettivi specifici e scelte di contenuto

Il progetto si propone di: suscitare interesse e promuovere attitudini nei confronti della matematica lavorando tramite la motivazione;fornire stimoli e strumenti diversi (modelli artistici, strumenti tradizionali, software grafica)allo scopo di valorizzare i diversi stili d'apprendimento; evidenziare il legame tra arte, mondo fisico e modelli geometrici; favorire l'auto-apprendimento attraverso la creatività ed il confronto con le idee dei compagni; aiutare gli alunni a interpretare le proprie esperienze, tramite la discussione a fine lavoro e a costruire conoscenze e competenze via via più formalizzate a partire da quanto già sanno; sviluppare competenze realtive all'indagine sperimentale (osservare, indagare, misurare, trattare ed interpretare dati).

Metodi di insegnamento/apprendimento,risorse/strumenti e procedure

L'approccio a tutte le fasi del percorso èstato di tipo operativo e in genere si è sviluppato secondo il seguente schema:rappresentazione di un oggetto, trasformazioni geometriche dell'oggetto, indivuazione delle proprietà geometriche.Dal punto di vista organizzativo, si sono integrati momenti di attività individuale nel laboratorio e di gruppi, con momenti di lavoro all'interno della classe, discussione degli elaborati.Le risorse utilizzate sono il laboratorio di informatica, il software grafico (Paint,programma accessorio di Windows) ed il testo diM.C. Escher "Grafica e Disegni" editore Taschen

Valutazione

Si valuta l'esperienza attraverso:l'osservazione diretta dei ragazzi durante lo svolgimento delle attività, in particolare per valutare in che misura erano in grado di trasferire in situazioni diverse abilità e conoscenze messe in gioco in un'indagine precedente, verifica del prodotto ottenuto.

Risultati e ricaduta sul resto della didattica

La valutazione complessiva dell'esperienza è positiva,soprattutto per quanto riguarda la ricaduta sotto l'aspetto dell'interesse e della motivazione ed affiatamento in classe.In alcuni casi questo atteggiamento positivo non è rimasto circoscritto all'ambito dell'esperienza ma si è tradotto in una maggiore disponibilità a partecipare alle lezioni di matematica.Dai commenti dei ragazzi emerge il piacere di lavorare attraverso il fare e sfruttare le proprie attitudini, esperienze e creatività e di poter esplorare e di condividere con compagni e l'insegnante le proprie scoperte.Le opere create dagli alunni sono state incorniciate ed esposte nella scuola con accanto il commento di ogni singolo lavoro

2. Country (City / Region)
State: 
Italy
City: 
Roma
3. Company/organization/institute presenting the project
Organization: 
ITCS Piero Calamandrei
4. Type of organization
Select type: 
School
5. Project coordinator
Name and Surname: 
Norma Lisa Neiman
E-Mail: 
normalisa.neiman@istruzione.it
7. Please select the category in which you candidate your project
Helping youth step in the job market: 
NOT Helping youth step in the job market
Creativity and Social Innovation: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. How long has your project been running?
From: 
01/11/2008
9. Targets and Elements of Innovation
Please explain the targets and the background of your project: 

Suscitare interesse e motivazione nei confronti della matematica, fornire stimoli e strumeti diversi (modelli artistici, strumenti tradizionali, sfotware grafico) allo scopo di valorizzare i diversi stili di apprendimento

10. Results
Describe the results of your project as per today: 

Ricaduta didattica si sotto l'aspetto  dell'interesse che della motivazione ed affiatamento classe si è tradotto alcune volte in una maggiore disponibilità a partecipare alle lezioni di matematica

11. Sustainability
What is the full duration of your project: 
Less than 1 year
What is the approximate total budget for your project (in USD): 
Less than 10.000
What is the source of funding for your project: 
Other
Other: 
fondo d'istiuto
12. Transferability
We are available to help others starting or working on similar projects: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
13. Background information
Background: 

Il riferimento teorico generale è dato dalle teorie costruttiviste, i testi di Steinberg, le opere di Escher, il Master "arte della matematice e matematica dell'arte"

Future plans and wish list: 

Inserirlo all'interno di un modulo curriculare

Privacy Law
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the treatment of my personal data

My school through time

Il progetto ” La mia scuola nel tempo” nasce nell’ambito delle iniziative di e-learning realizzate dalla Commissione Europea mediante lo strumento di partenariato pedagogico e-twinning e finalizzato a

1. Project summary
Summary: 

Inizialmente sorto grazie alla collaborazione tra la Scuola Primaria Statale di Rionero in Vulture (Italia) e la Scuola Primaria di Yannitza (Grecia) viene poi ampliato alle scuole di altri paesi, quali:
Szkola Podstawowa Nr 38 im. Jana III Sobieskiego (Polonia)
M. J Tamsmaskoalle (Olanda)
Szkola Podstawowa w Uciechowie ( Polonia)
Dimitrie Anghel School (Romania)
Titu Maiorescu School ” Tudor Arghezi” structure ( Romania)
Bournemouth Park Primary School (Regno Unito).

2. Country (City / Region)
State: 
Italy
City: 
Rionero in Vulture (Potenza)
3. Company/organization/institute presenting the project
Organization: 
Scuola Primaria statale di Rionero in Vulture
4. Type of organization
Select type: 
School
5. Project coordinator
Name and Surname: 
Maria Teresa Carrieri
E-Mail: 
carmarter@libero.it
6. Website
The website of the project: 
http://schooltwinning.wordpress.com/
7. Please select the category in which you candidate your project
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Up to 10 years
Helping youth step in the job market: 
NOT Helping youth step in the job market
Creativity and Social Innovation: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. How long has your project been running?
From: 
14/02/2008
9. Targets and Elements of Innovation
Please explain the targets and the background of your project: 

- Capire le trasformazioni che il tempo apporta sul modo di vivere degli uomini con il passare degli anni.
- Conoscere come il diritto allo studio ed all ‘ istruzione si è venuto configurando nel tempo nei diversi paesi partners
-imparare ad utilizzare le Tic come mezzi di comunicazione
-interagire con popoli e culture diverse dalla propria superando barriere e pregiudizi.
- contribuire alla formazione di una comune cittadinanza europea.
-consolidare e migliorare l’uso della lingua inglese come strumento di comunicazione internazionale.

What does it try to achieve and how: 

Strumenti utilizzati:
chat
Email
Software vari ( power point, video, foto, disegni)
Videoconferenza
Publicazione su web
Ambienti di apprendimento virtuali

Which opportunities/problems does it address to: 

Il nostro progetto si basa su l'idea di un confronto e uno scambio di cultura e di informazioni circa il passato, presente, futuro delle scuole dei diversi partners interessati

10. Results
Describe the results of your project as per today: 

Attraverso il confronto e lo scambio di esperienze gli alunni si sono resi conto che al di là delle variabili ambientali e culturali vi sono elementi che ci uniscono e ci rendono simili, come la necessità per l'apprendimento insito in ognuno di noi in ogni età e di ogni paese. Inoltre, i ragazzi hanno capito che il modo di fare scuola nel corso del tempo è stato sempre condizionato da alcuni fattori quali il progresso scientifico e tecnologico. Inoltre alla base del nostro progetto c’è stato un recupero dei valori tradizionali secondo il vecchio detto popolare “ Recuperare il passato per conoscere il presente e migliorare il futuro”.

How does it promote the use of ICT for the educational and cultural development by professionals, children and youth: 

Le nuove tecnologie sono state utilizzate da parte degli allievi e gli insegnanti per trovare informazioni, sviluppare testi, scannerizzare immagini, creare album fotografici e foto gallery, ridimensionare le immagini, creare powerpoint e slideshare, creare video (con Studio 10 e Windows Movie Maker) , inviare e-mail, inserire il lavoro nel Twin Space di eTwinning, pubblicare lavori sul nostro blog. Inoltre, gli insegnanti e gli alunni hanno utilizzato gli strumenti di chat e videoconferenza per conoscersi meglio, scambiarsi idee, informazioni e opinioni sulle attività del progetto.

11. Sustainability
What is the full duration of your project: 
From 1 to 3 years
12. Transferability
Has your project been replicated/adapted elsewhere: 
Yes
Specify: 

Attraverso gli organi nazionali ed europei etwinning

What lessons can others learn from your project: 

Altre persone potrebbero aumentare la loro consapevolezza di essere cittadini europei e, soprattutto, scoprire che una lingua straniera e le TIC possono essere un mezzo potente per abbattere barriere e pregiudizi e costruire una comune cultura europea..

We are available to help others starting or working on similar projects: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
13. Background information
Future plans and wish list: 

I nostri progetti per il futuro riguardano la possibilità di continuare la nostra collaborazione magari estendendo il nostro interesse anche ad altre tematiche di interesse sociale e culturale.

Privacy Law
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the treatment of my personal data
Syndicate content