lingua

“il computer un amico per la lingua!”

Una serie di esercizi di lingua italiana grazie all’uso del computer

1. Sommario progetto
Sommario: 

L’idea è nata dall’esigenza di far esercitare gli studenti della classe prima media in lingua italiana. I ragazzi sono molto attenti ed affascinati dall’uso delle nuove tecnologie che permettono loro anche di sopportare compiti solitamente considerati noiosi o faticosi. La docente ha potuto dunque affrontare argomenti di grammatica e linguistica molto di dettaglio quali la metafora, la filastrocca, le figure retoriche quasi nella loro totalità, l’acrostico, aiutandosi con l’entusiasmo dei ragazzi nel scrivere al computer i loro compiti, colorarli e abbellirli anche di immagini.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
I.C. “A. Leonori”
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Agnese Vourlis - Annamaria Dell’erba
E-Mail: 
annamaria.dellerba@istruzione.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 15 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2007
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Approfondire lo studio dell’italiano

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Maggiore dimestichezza della lingua italiana e divertimento nel usarla.

12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

POEMAT : MATEMATICA,GEOMETRIA E...POESIA ..IN LINGUA STRANIERA. http://lewebpedagogique.com/spatialisme/

In questo progetto abbiamo voluto cercare di dimostrare  ,ispirandoci all'opera di Pierre e Ilse Garnier,che  è possibile creare poesie a partire dalla matema

1. Sommario progetto
Sommario: 

Con grande entusiasmo pedagogico abbiamo inserito questo nostro progetto in un percorso profondo e ricco che si svolge al CRDP d’Amiens, con M. Alain Devaux.Abbiamo scelto infatti di LAVORARE INSIEME,A DISTANZA,INTORNO ALL'IDEA DI LINGUAGGIO,DI COMUNICAZIONE,DI ESPRESSIONE,CONVINTI CHE L'UOMO E' ESSENZIALMENTE UN ESSERE DI LINGUAGGIO...e che se il Sistema condanna i discenti a trovare ,il fatto di CERCARE è di per sè un'attività formatrice... http://twinblog.etwinning.net/4154/posts/?CUATCQAZBYBWAZ abbiamo utilizzato anche una piattaforma di elearning a cui si può accedere come invitati: Identifiant : Global Challenge Mot de passe : invitato L'indirizzo di Claroline è: http://www.liceocecioni.org/elearn/

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Livorno
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
Liceo Scientifico Francesco Cecioni
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Marina Marino
E-Mail: 
marinomarina2@gmail.com
6. Website
Il sito web del progetto: 
http://lewebpedagogique.com/spatialisme/
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 18 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
21/04/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Far uscire gli alunni da certi stereotipi:" La matematica serve a far di conto.." ," Il francese serve a parlare,..".Il nostro obiettivo era :" Come far evolvere queste due rappresentazioni?" » Numerosi matematici considerano una scoperta ciò che in realtà è una "creazione" non lontana da altre "creazioni" quali quelle artistiche.. L'Uomo è essenzialmente un Essere di linguaggio che declina in forme diverse i concetti creati. Abbiamo concentrato la nostra attenzione sulle idee di LINGUA e LINGUAGGIO. Quali differenze tra i due? Il linguaggio matematico sembra poter evitare la polisemia delle lingue naturali: più specializzato, è più universale,compreso e comprensibile da chiunque ,da qualsiasi matematico al mondo.

Come, e con quali mezzi cerca di raggiungere gli obiettivi prefissati: 

Pierre e Ilse Garnier Ilse, sono stati i pionieri di una Poesia sperimentale che si lega ad un movimento internazionale di poesia " concreta" a cui Garnier a dato il nome di "Spazialismo": la frase si spezza,la sua organizzazione "tradizionale" si rompe; non restano che le parole chiave,les parole "motrici",le parole-specchio che si organizzano in ritmi,in movimenti che parlano sia agli occhi che alla mente. Finchè le parole stesse " scoppiano"liberando le lettere che costellano la pagina e vi ricreano lo spazio. A questa "esplosione"della frase in parole e poi delle parole in lettere,vanno ad aggiungersi dei segni ( punti,tratti,frecce ) e delle figure geometriche semplici ( cerchi,quadrati,croci...) che diventano l'espressione mentale dello spazio,del tempo,della natura,dell'amore,della morte... Attenzione : la lettura di queste poesie è semplice solo in apparenza. Essa richiede di " svuotare" in un certo qual modo la mente per diventare unicamente ricettori di segni ; scacciare il modo di lettura abituale per adottare l'atteggiamento mentale che si può asumere davanti ad una pittura astratta. Utilizzare la lingua francese per dei discenti in questo contesto didattico assume un doppio valore: apprendere una l2/l3 passando da una struttura profonda ad una superficiale attraverso il linguaggio universale della matematica e della geometria mostrare come la comprensione tra uomini sia possibile al di là delle differenze linguistiche attraverso un bagaglio comune ,quello delle discipline scientifiche mostrare l'aspetto poetico e creativo della matematica e della geometria relegate,nell'immaginario collettivo dei nostri alunni,a materie scolastiche e non a forme d'espressione di sè. mostrare come l'apprendimento delle lingue straniere possa rinnovarsi e declinarsi in creative attività di CLIL

Quali opportunità/problemi affronta: 

Aprire e sviluppare l'interesse per l'aspetto creativo delle discipline scientifiche ed approfondire la riflessione sul Linguaggio Umano. Lavorare in gruppi misti,a distanza, utilizzando le nuove tecnologie per creare poesia ed al tempo stesso utlizzare i linguaggi per arricchirsi delle differenze culturali reciproche. Liberare la creatività dei ragazzi dagli stereotipi legati alle discipline. Promuovere ed implementare il contatto tra i giovani attraverso il lavoro di gruppo in blog,wiki..ecc. utilizzare le ITC come non come fine ma come mezzo .

Please explain what is unique or special in your project: 

Il connubio "Linguaggi e temi scientifici,creatività e tecnologia,lingue straniere,poesie,matematica e geometria

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Abbiamo avuto i labels di qualità eTwinning nazionali ( Italia, Francia) ed europei. Abbiamo motivato allo studio della matematica e geometria attraverso le lingue e la Poesia.

In che misura risponde ai bisogni degli utenti: 

sottolinere la necessità dello studio della matematica e della geometria promuovendo la creatività e lo studio delle lingue straniere utilizzando le ITC a scuola in contesto di CLIL

Quanti utenti interagiscono con il progetto mensilmente e in quale modo: 

Le classi di due Paesi ( Francia, Italia) scambiano ed enteragiscono con frequenza non decisa a priori ma che tiene conto dei loro desideri,bisogni e necessità.I ragazzi entrano nell'ambiente virtuale quando vogliono e senza il "filtro" degli insegnanti anche dalle loro case.

Descrivete in quale modo il progetto contribuisce a migliorare l'educazione e la formazione dei giovani: 

Come già detto sopra, utilizzare il connubio "creatività,lingua straniera,matematica/geometria" per: lo sviluppo di capacità intuitive e logiche; - la maturazione dei processi di astrazione e di formazione dei concetti; - la capacità di ragionare induttivamente e deduttivamente; - lo sviluppo delle attitudini analitiche e sintetiche; - l’abitudine alla precisione di linguaggio; - la capacità di ragionamento coerente ed argomentato; -esprimere il proprio pensiero con linguaggio; - la capacità di sviluppare procedimenti euristici.

Descrivete in quale modo il progetto ha ottimizzato la partecipazione di professionisti, ragazzi, giovani o altri soggetti: 

Collaborazione di esperti francesi in arti plastiche per rendere concrete nello "spazio" le creazioni dei ragazzi. Creazione di un sito in cui studenti con insegnanti,hanno lavorato insieme promuovendo l'autostima e collaborazione

Descrivete in quale modo il progetto favorisce l'uso delle nuove tecnologie da parte di professionisti, ragazzi e giovani per lo sviluppo culturale e didattico: 

Promuovere ed implementare il contatto tra i giovani attraverso il lavoro di gruppo in blog,wiki..ecc. utilizzare le ITC come non come fine ma come mezzo di creatività ed apprendimento che si inserisce in quanto i giovani sanno già fare nel loro quotidiano.

Descrivete i criteri che usate per misurate i risultati raggiunti dal vostro progetto: 

Obiettivi formativi; conoscenze maturate; abilità informatiche; partecipazione; motivazione ed interesse per le attività

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Da 1 a 3 anni
Is your project economically self sufficient now: 
Si
Insert date: 
07/06/2009
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Che cosa possono imparare altri soggetti dal vostro progetto: 

promuovere lo studio delle lingue e lo studio della Matematica : per questo la scuola non può isolare questi temi ad un momento isolato del percorso di insegnamento/apprendimento. Nel nostro progetto,utilizzando in modo attivo,collaborativo,creativo, le ITC e le lingue straniere abbiamo fatto delle discipline scientifiche il leit motiv che ,superando l'apprendimento delle lingue, stimola e contribuisce alla formazione dell'uomo quale essere completo..

Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti.
13. Informazioni aggiuntive
Background: 

Il progetto è stato coordinato dagli insegnanti Marina Marino, insegnante di lingua francese al Liceo Francesco Cecioni di Livorno e dal professor HARLE André, Lycée Sainte-Famille (France).

Ostacoli: 

Non abbiamo incontrato ostacoli significativi.

Future plans and wish list: 

Sarebbe interessante allargare l'esperienza con la collaborazione con esperti di arti plastiche e conservatori: è un'idea che pensiamo di approfondire per il proseguimento del nostro percorso.

Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Esercizi e verifiche: andiamo in internet

Obiettivo del nostro progetto: la progettazione e realizzazione di batterie test complete per l'esercitazione e la valutazione delle abilità scolastiche degli alunni in tre diverse aree didattiche, (l

1. Sommario progetto
Sommario: 

L'ipotesi di lavoro (in fase sperimentale già iniziato in una classe seconda nell'anno scolastico 2007/'08) ha visto in una prima fase la dotazione di un computer multimediale, di un videoproiettore, di una webcam, di una connessione internet DSL all'interno dell'aula.
L'uso delle TIC all'interno del nostro progetto parte dalla considerazione che (stante l'organizzazione scolastica. la cultura pedagogica e la storia delle istituzioni educative del nostro paese) ancora oggi il 90% del tempo passato dagli alunni nella scuola è legato a situazioni di lezione frontale.
Partendo da questo inconfutabile presupposto, il progetto prevede di disancorare l'utilizzo dellle TIC dal luogo fisico "laboratorio informatico"; e di prevederne invece un utilizzo costante e intensivo sia all'interno dell'aula (nel cuore di quella lezione frontale che fino ad oggi prevedeva come sussidi tecnologici solo libri, quaderni e lavagna) sia nei luoghi extra-scuola (da casa, dall'ufficio della mamma, della casa al mare, ecc).
Un aiuto quindi agli insegnanti, in primis (che si trovano a poter utilizzare risorse multimediali fino ad oggi precluse all'interne dei loro consueti itinerari di insegnamento - apprendimento), e in più un aiuto potente anche per quegli alunni svantaggiati (handicap, malattia, ..), che spesso si trovano esclusi proprio dalla partecipazione fisica al rito della lezione in classe.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
126° Circolo Didattico
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Luca Vitali, Patrizia Zucchetta
E-Mail: 
luca.vitali@fastwebnet.it
6. Website
Il sito web del progetto: 
http://www.siamobravi.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 10 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2007
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Ci proponiamo la realizzazione dei seguenti contenuti didattici digitali:
- Sito internet dedicato al progetto, con la funzione di archivio continuato nel tempo delle esperienze che via via verranno sperimentate nelle singole classi, (es. www.siamobravi.it, esempio di sito strutturato nel 126° circolo che già svolge una funzione simile a quella accennata sopra);
- Batterie di test oggettivi, da eseguire in rete, completi e con elementi multimediali, per le discipline che sono oggetto della sperimentazione che richiedono esercizio e verifica (conoscenze linguistiche di base, matematica, seconda lingua. Es. http://sbspaziotest.altervista.org, esempio di sito strutturato che svolge una funzione simile a quella accennata sopra);
- Realizzazione di prodotti (Cd-Rom e/o DVD) che illustrino lo svilupparsi del progetto nelle sue varie fasi e che possano svolgere (oltre alla naturale funzione di documentazione del lavoro svolto) un compito di informale per scuole e insegnanti interessati a realizzare sperimentazioni dello stesso genere.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Sono stati realizzati una notevole quantità di test di verifica relativi all'area lingua italiana, test che coprono le abilità linguistiche oggetto d'insegnamento nelle prime 4 classi della scuola primaria. Questi test sono parte integrante e continuativa delle attività didattiche di una classe del circolo 126°. Il materiale fino ad oggi pubblicato è visibile e utilizzabile all'indirizzo internet http://sbspaziotest.alterviste.org

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Da 3 a 6 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Come è finanziato il vostro progetto: 
Finanziamenti pubblici o privati
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali
Condividi contenuti