• strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/views.module on line 879.
  • strict warning: Declaration of views_handler_argument::init() should be compatible with views_handler::init(&$view, $options) in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_argument.inc on line 33.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 17.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 17.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_node_status::operator_form() should be compatible with views_handler_filter::operator_form(&$form, &$form_state) in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/modules/node/views_handler_filter_node_status.inc on line 6.
  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/views.module on line 879.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 14.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 25.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 25.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 255.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 260.
  • strict warning: Only variables should be passed by reference in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/date/date/date.theme on line 261.
  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /var/www/clients/client1/web34/web/2009/sites/all/modules/views/views.module on line 879.

Educazione

Lacadalet Magazine

Lacadalet Magazine is a bridge over Mediterrian sea.

1. Sommario progetto
Sommario: 

Democratic Republic of Congo comes through the third phase of large-scale civil war and genocide mainly  in Goma area (North Kivu). We have contacted local organization ADECOP, engaged forthe maintenance of peace, development of awareness and education, fighting against violent crime and sexual violence. Within the newly created Project Poetry Helps to Needs in the Congo a public literary reading and discussion Is poetry solidar? was introduced, and this way we will continue with further public events at the turn of March and April. Contacting civic associations and organizations in the Czech Republic operating in the African environment in the future we may provide support for this project, which aims to not only get money for humanitarian aid from voluntary admission to literary reading and discussion (in the spirit of Poesia e solidarietà, central motta of Trieste Youth Forum 2008). We encourage local citizens and young people through media, radio, periodicals, we prepare student exchange, workshops and working in the territory of both countries.

The main way how we support the cultural diversity and yet the similarity, is provided by a magazine platform in which response is discovered by citizens (not only) of both countries. We would also organize an international literary competition and promote education through czech project Talnet, running in the Czech Republic for more than 6 years. Crucial role in this project a grant policy, the promotion of cultural objects and cooperation with other organizations such as Platform2 or Friends of the Congo play.

Our main area of work, Lacadalet Magazine, has started to run in March of this year (the readings were held in December 2008 for the first time), and now our growing readership also introduces itself by our sites because we believe not only Czech-Congo relationships could be mirrored by our platform. We host every issue international young writer, whose works are connected to some problem in one or the other coutry introduced in the current issue.

Firstly, our magazine hadn't stable internet form, but the last weeks magazine is fully electronized (it was more like correspondence before) and the selection blog is running where redactors choose the works published in the issue. But no work is lost and anybody could read anything we get, because awareness isn't bordered by "quality" or "topic". We would like to encourage readers to write also, to think about the meanings of authors published and we would like to support also electronical discussion.

We have wide readership around the globe - Brazil, Australia, Russia, Tanzania, Germany, Bulgaria, Albania, Spain,... our magazine provides connection and learning from each other. We can show how the literature bring us to one ship and how we become friend unless we have the same social background, life experience and language. Language is typically czech and French, translated into english and texts are always published in the original language with translation.

Not only literature - we speak out also about our language in the general, about our culture in the general (we share songs, news, spirit) - not only poetry, but mainly poetry connects us. We are displaced friends who believe in each other.

I'm student of highschool and this project I started on my own half year ago. I know that people are needed to success and I know that my goal - student exchange and competition - is too far for me now. But; I never let something gone unless doing my best. Now I think the number involved in the program I started as one person, is great. Please visit our sites at least. I hope that this competition will inform at least about our action and that we are there for you.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Czech Republic
Città: 
Trutnov
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
Hana Sustkova
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Altro
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Hana Sustkova
E-Mail: 
MonCheval24@gmail.com
6. Website
Il sito web del progetto: 
http://lacadalet.wz.cz
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 29 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro
Creatività e Innovazione sociale: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
17/12/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Civic war in the Congo D.R. and societal problems in the common view. We want to let people learn and teach us what is the bacroung of people, what we do in the same way and is the word humanity.

Quali opportunità/problemi affronta: 

People don't believ that the other coutries have also problems and that tey are not ideal. Also we show young generation that war is not needed and fortune is unless when you haven't family and friends. We fight against unawareness where many problems like civic wars starts. We learn but are also teached to be tolerant and try to see the world by somenes' else eyes.

Please explain what is unique or special in your project: 

People don't need to know anything, tehy need only access to internet or somebody who has and spread the magazine in paper version, and litteracy. Our project support litteracy also in the artistic way. We help people to grow their ego that they could change something in their lives to better, we are not a "group" or place where you have to go, we are there forever, everywhere, in your mind. We are friends' community and you are voluntary among us. You are informed very slightly about the surronding world and you'll find what for life is in Europe, in Africa, that it isn't any fairytale but colorful reality.

You could really be absolutely ungifted writer and artistic illiteral. You could be prizoner, you'll find that people are the same regardless they are rich or they have stolen something. And it will be first international comeptition which I will private support.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

lacadalet new issue

Our results are our friendship anc that we have growing community from schools in Congo, D.R, Italy Trieste University, Belgrade, New York, Tanzania and much more Young artists look for us to publish with us and we are one step far from the student-exchange..

People visit our sites and also public readings.

Our site http://laccacheletemps.as2.cz has reached 3000 visits in few weeks...

 

In che misura risponde ai bisogni degli utenti: 

We have only responses of the community. People write to the redaction:
"Moi j'aime les action comme les votres aussi pour aide' le congo.
je suis congolais vivant a Dublin, si nous pouvons etre en contact pour essaye' de travaille' ensemble avec vous cela me fera bien plaisir.

J'attend votre reponse.

fyotim"

or

"..Nous allons envoyé aussi des poémes et des photos des enfants que nous encandrons. Jevais aussi cooperer avec vous pour l'énchange des idées et experiénce...

Albert Wunda"

or texts in czech, and much more.

Quanti utenti interagiscono con il progetto mensilmente e in quale modo: 

Per internet, appr. about hundrets of income. We can show you Traffic map.

Descrivete in quale modo il progetto contribuisce a migliorare l'educazione e la formazione dei giovani: 

We speak, and that's the main stream of information income!

Descrivete in quale modo il progetto ha ottimizzato la partecipazione di professionisti, ragazzi, giovani o altri soggetti: 

A lot - M. Guelord Mbaenda, ADECOP, Mojca Krajl, teacher,...international, but it is not so needed for our well function. But, our main source was Talnet and the psychologists there -

I have prepared this article, you can here the article here:

http://www.houndbite.com/?houndbite=12762

shorten: "

Education of young people is a problem for developing society. Talented children are not always mild and is not always possible to satisfy them by usual way of schooling. To diversify their lives - and not only their but also their parents - I speak from my own experience, are ready online courses at a high level, which literally inspire your children.

Talnet - online to natural sciences: Talnet is a project which focuses on education of talented pupils and students. The project is under the heading NIDM and realized by Laboratory of distance education didactics Physics Department Faculty of Mathematics and Physics Charles University Prague, but works internationally.

“Working with talented students in the classroom at school is certainly not easy for individual access to talented individuals neinther in the subjects nor the time and space. Talnet may become a necessary resource for student activities, which are lacking in the academic teaching time. Your talented student which will develop Talnet activity in terms of their capabilities, the state may re-enrichment of their class and for your teaching, ” says management of Talnet to teachers.
 
Distance education, this is not just a “net”, it is an opening gateway into the world of knowledge to calm your children and let them sleep. Caring for gifted students has to be taken seriously, but also with love. The example of Talnet met this goals fully. Students are not due to  online shape of courses benefited or disadvantaged for their residence, it does not matter whether your gifted child jumping for pear trees or roofs of prefabricated houses. Everything takes place online in the community as well zapálených pundit, avšakl child remains in contact with the real world. ” It is so completely on the “elitism”, which is sometimes criticized for specialized education. “The main activities are the Talnet T-courses,” explains project coordinator, “being primarily an online form. Courses begin initial full focus in September and consist of four teaching blocks. In the autumn of collective learning takes place the first block followed by a block devoted to individual work seminary student to work under the guidance of an instructor, the defense of the online college. The common concentration of winter in February presenting their work before the plenary. Jarní learning takes place under the same block diagram, as in the autumn. T-courses ending the joint třídenním concentrating summer in June. “

http://quazen.com/kids-and-teens/school-time/gifted-children-its-your-turn/

Descrivete i criteri che usate per misurate i risultati raggiunti dal vostro progetto: 

Society grown and letters to redaction. Also we monitor the online discusion and we are concerned in the amount of people who participate to public readings and discussions -

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Più di 6 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Come è finanziato il vostro progetto: 
Altro
Altro: 
personal contribution
Is your project economically self sufficient now: 
No
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Che cosa possono imparare altri soggetti dal vostro progetto: 

Poetry could help impruve the world. It is not only word or piece of art. It is a part of truth.

Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti.
13. Informazioni aggiuntive
Background: 

As everything was created

Democratic Republic of Congo is located in a state of civil war. Despite the turbulent history, which began to chronicle the country especially after independence from colonial powers, Belgium, to the first free elections only recently, even now found peace and true democracy and independence. The Conference Youth Forum 2008 Trieste was among a number of votes of countries around the world hear the voice of středoafrického Congo, and thus began our journey to try to fill subtitle of this conference, where I had to represent our country - is solidarietà Poesía, Poetry solidarity --
It is not easy to find in this case the phrase, we can actually fill out (it was also the aim of the conference, therefore, how can today to help in the world of poetry?). And although the countries and areas that were represented at the conference and would need a helping hand, is undoubtedly much more, I was committed to Mr. Mbaendovi of the local Congolese Adecop organizations that do everything in my power to help local young people who War takes the opportunity and space for learning and growing their own culture. We want to jointly create a project as a multicultural bridge between the Czech Republic and the Republic of Congo, where young people can find a mutual language and options, help each other and transmit the experience to life. We want poetry, which even today can be solidarity, not only wild words, but words, what hýbou continents.
We have options to stop killing or promote local culture so that everyone or at least a large part of girls and boys from the affected area has the necessary education and thus vytoužených dreams. So far, no foreign or our association did not support the resulting project, even one of their company in February to suspend aid organizations Adecop (Mr Mbaenda is its president), which came on the substantial assistance in the territory of North Kivu.
But we have enthusiasm and time, which we work. We believe in the power of human ideas, which have often proved that he can overcome even the greatest obstacles.
We believe in the future most of solidarity among young Czechs and Congolese. We believe in assisting Poetry After-třebným.

The first action

We have the first objective, which fell on the day with poetry, and the intercultural dialogue between the Czechs and the Congolese, the concentration of our lives to help the arts and perhaps even extend the learning
for all who need it.
Poetry Project Helping the needy in the Congo for the first time oživl Poetry solidarity in action?
from mid-December of 2008. After the whole campaign at a grammar school in Trutnov pre week expressed his opinion more than 15 young people and other students and teachers are invited to read a literary work and his own poetry. Thanks to this solidarity meeting laděnému
Humanitarian Action has received a fair and thus officially introduced to the life.

Ostacoli: 

Amount of people intereted in program which was not spread was quite small. But it was growing because of the "oral advert".

Future plans and wish list: 
  • student exchange and meeting
  • international competition
  • far future - end of civic war?
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Una finestra sulla scuola

Il progetto vuole essere una stretta di mano con i genitori e le agenzie educative del territorio: con loro la scuola ricerca una vera collaborazione, per un comune progetto educativo.

1. Sommario progetto
Sommario: 

Il progetto “Una finestra sulla scuola” ha ottenuto il terzo premio all’eContent Award Italy 2008, è stato selezionato fra i 100 finalisti all’eLearning Awards 2007 e ha ottenuto il Premio della Provincia di Lodi nel concorso “Siti scolastici di qualità”, organizzato dall’USR Lombardia.
É nato per creare un canale di comunicazione, sia fra le varie componenti dell’Istituto Comprensivo che con l’esterno.
Si attivano progetti per comunicare e collaborare con scuole di altri paesi e si trascura l’incomunicabilità che spesso aleggia in una stessa struttura scolastica. In molti istituti comprensivi, come nel nostro nato nel 2000, i diversi ordini scolastici si comportano frequentemente da “separati in casa”: ognuno vive, progetta e lavora senza chiedersi che cosa faccia l’altro.
Creare spazi collaborativi e cooperativi, favorire la coesione tra le componenti, sollecitando il senso di appartenenza a un'istituzione, è diventata una necessità che ha portato alla creazione di www.scuolalodivecchio.it, un sito nato per accogliere, condividere, informare ed emozionare con un valore aggiunto: il rispetto dei requisiti individuati dalla Legge Stanca, che ha sancito l’abbattimento delle barriere telematiche.
Veicolare le informazioni della scuola attraverso un proprio spazio web, favorisce anche la comunicazione con l’esterno per porsi al servizio degli utenti e per raccontare, giorno per giorno, la vita di una scuola che vuole diventare sempre di più una scuola di comunità.
“Una finestra sulla scuola” vuole essere una stretta di mano con i genitori e le agenzie educative del territorio: con loro la scuola ricerca una vera collaborazione e una piena condivisione di valori, per un comune progetto educativo.
www.scuolalodivecchio.it si articola in quattro sezioni
• la prima presenta l'Istituto Comprensivo: la sua organizzazione, il suo progetto educativo, il calendario scolastico, i documenti, la modulistica
• la seconda parla delle scuole dell’Istituto: la scuola dell'infanzia "Maria Montessori", la scuola primaria "Ada Negri" e la scuola secondaria di I grado "Antonio Gramsci"
• la terza è riservata ai docenti. Vi si accede dopo aver effettuato il login e offre materiali di lavoro, documenti, modulistica, spunti per l’aggiornamento. Permette, inoltre, di confrontarsi , scambiarsi informazioni, avere momenti di programmazione comune, mettere in comune risorse professionali, strutturali e finanziarie
• la quarta è costituita dal blog "Scuola e dintorni" in cui chiunque, dopo essersi registrato, può intervenire.
Il progetto stimola, inoltre, alunni e docenti all’utilizzo delle tecnologie multimediali proponendo modalità di comunicazione alternative a quelle tipiche.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Lodi Vecchio
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
Istituto Comprensivo Statale "Antonio Gramsci"
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Maria Luisa Bosi
E-Mail: 
luisa_bosi@libero.it
6. Website
Il sito web del progetto: 
http://www.scuolalodivecchio.it/
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 15 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2001
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Lodi Vecchio è un comune di circa 7000 abitanti, in provincia di Lodi.
In un contesto prevalentemente rurale, ha visto sorgere piccoli insediamenti industriali ed artigianali che danno lavoro a molti dei suoi abitanti. L’ultramillenaria storia di questo insediamento è testimoniata dai continui ritrovamenti di reperti di epoca romana e dalla magnifica basilica romanica dei XII Apostoli. L’Istituto Comprensivo “A. Gramsci” comprende una scuola per l’infanzia, una scuola primaria e una scuola secondaria di primo grado, per un totale di 650 alunni. Il POF dell’istituto pone attenzione alle esigenze di innovazione e rispetto della tradizione, che la compagine socio-culturale manifesta (nuove tecnologie, lingue straniere, dimensione europea, riscoperta delle tradizioni, apertura alla società civile).
Il progetto “Una finestra sulla scuola” si pone come obiettivo primario quello di creare un canale di comunicazione, sia fra le varie componenti dell’Istituto Comprensivo che con l’esterno.
L’Istituto Comprensivo di Lodi Vecchio è stata una delle prime istituzioni scolastiche ad avvertire l’esigenza di avere un proprio sito web, www.scuolalodivecchio.it, che è cresciuto e si è evoluto grazie alla partecipazione di tutte le componenti della scuola: alunni, docenti, genitori, dirigente scolastico, personale amministrativo, agenzie educative e formative operanti nel territorio.
Il progetto si propone di
• rappresentare l'identità della scuola
• presentare il suo percorso formativo ed educativo
• rendere trasparente l'attività dell'istituzione scolastica
• favorire la collaborazione tra le varie componenti della scuola per confrontarsi, scambiarsi informazioni, avere momenti di programmazione comune, mettere in comune risorse professionali, strutturali e finanziarie
• promuovere iniziative di collaborazione tra le agenzie formative ed educative operanti nel territorio
• diffondere contenuti culturali e didattici
• offrire servizi agli utenti
• introdurre nella quotidianità l’uso delle Nuove Tecnologie.
L'analisi delle esigenze che un sito scolastico deve soddisfare è stata affiancata negli ultimi anni da due importanti tematiche: la navigazione tutelata e responsabile per i minori e l'accessibilità dei siti della Pubblica Amministrazione.

Come, e con quali mezzi cerca di raggiungere gli obiettivi prefissati: 

Il progetto “Una finestra sulla scuola” ha costituito un importante stimolo nell’utilizzo delle tecnologie multimediali, fondamentali nella sua realizzazione, e ha proposto modalità di comunicazione alternative a quelle tipiche. In particolare gli alunni hanno imparato:
• a conoscere ed usare semplici programmi di videoscrittura
• a conoscere ed usare Paint e PowerPoint
• a montare semplici filmati con Movie Maker
• ad usare internet. Gli alunni navigano con disinvoltura, attingendo le informazioni necessarie allo sviluppo dei progetti in corso. Periodicamente nel laboratorio multimediale, sotto la supervisione di un insegnante, è stata effettuata la navigazione del sito per verificarne gli aggiornamenti
• a conoscere ed utilizzare i principali motori di ricerca
• ad usare un blog.
I docenti hanno affinato le loro competenze informatiche per poter guidare gli alunni con competenza.
Con la docente webmaster lavora una commissione di supporto, con compiti redazionali e di gestione, a cui pervengono i contributi delle tre scuole dell’Istituto Comprensivo.
Le competenze informatiche acquisite dai docenti che lavorano all’aggiornamento del sito sono frutto di autoaggiornamento, di molte ore di lavoro, spesso non retribuite, di tanta passione ed entusiasmo.

Quali opportunità/problemi affronta: 

Il progetto “Una finestra sulla scuola” si è posto come obiettivo primario la creazione di un sito web che permetta a chiunque di “affacciarsi” e seguire la quotidianità scolastica dell’Istituto Comprensivo di Lodi Vecchio.
www.scuolalodivecchio.it si articola in quattro sezioni:
• la prima presenta l'Istituto Comprensivo
• la seconda parla delle scuole dell’Istituto
• la terza è riservata ai docenti
• la quarta è costituita dal blog "Scuola e dintorni".
Sono molto utili la mappa per orientarsi fra le pagine e l'indice, dove tutti gli argomenti trattati nel sito sono ordinati alfabeticamente e commentati.
Il sito offre informazioni sull’apertura dell’ufficio di segreteria, orari di ricevimento degli insegnanti, date di incontri e riunioni, modulistica (anche nelle lingue parlate dalle famiglie straniere), circolari interne, documenti dell’Istituto Comprensivo (POF, Protocollo d’Accoglienza, Regolamento di Disciplina, Regolamento per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete, …). Attraverso il link filodiretto è possibile inviare una richiesta direttamente all’ufficio di segreteria.
Di particolare interesse è la sezione dedicata alle scuole. Per ognuna, oltre alla sua descrizione, vengono presentati l’organizzazione, i docenti, i rapporti scuola-famiglia, i progetti attuati o in fase di realizzazione, le commissioni. Nella pagina “attività”, i genitori possono seguire i lavori realizzati dai figli nel corso degli anni. Costituiscono un’importante “mediateca” da cui prendere spunti di lavoro.
Ma il sito pensa alle famiglie anche nei momenti di svago! Nella sezione “gite, gite, gite” vengono dati suggerimenti per itinerari interessanti.
Il sito si affianca ai docenti nel lavoro quotidiano. Nella sezione riservata, gli insegnanti possono reperire moduli di lavoro, circolari, verbali, notizie sindacali, spunti per l’aggiornamento.
Ci sono pagine con link a siti di didattica, istituzionali e tematici (siti dedicati ai genitori, siti interculturali, …).
Per garantire una navigazione tutelata e responsabile agli alunni, sono state create delle pagine contenenti link divisi per argomenti, selezionati e controllati.
L’Istituto Comprensivo di Lodi Vecchio è una comunità scolastica vivace e attiva. Alcune sue iniziative hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti e si sono guadagnate uno spazio sulle pagine dei giornali. Nella sezione “si dice di noi” sono presenti i link agli articoli e alle pagine web che ci hanno visti protagonisti.
Le pagine del sito sono state realizzate nel rispetto dei requisiti tecnici indicati dalla Legge Stanca (Legge 4/2004) e degli standard internazionali del W3C perché le informazioni fornite siano fruibili anche da parte di coloro che, a causa di disabilità, necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari. Il sito è in costante evoluzione grazie alla partecipazione di tutte le componenti della scuola.

Please explain what is unique or special in your project: 

Ciò che rende speciale il nostro progetto è lo sforzo quotidiano che viene fatto per promuovere e facilitare la comunicazione, sia all'interno dell'Istituto Comprensivo che all'esterno.
Rimuovere ogni barriera comunicativa e telematica è sicuramente un elemento irrinunciabile per una scuola di qualità. Quando persone con disabilità o in condizione di temporanea o permanente invalidità, persone con difficoltà di comprensione linguistica, dotate di connessioni internet lente o con sistemi di navigazione non aggiornati, vengono messe nella condizione di usufruire dei diversi contenuti (testuali, grafici, multimediali) presenti nel sito, allora si può dire che abbia un valore aggiunto. E’ appunto quello che abbiamo cercato di fare.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Il sito dell'Istituto Comprensivo è diventato un importante punto di riferimento per docenti, studenti e famiglie che si avvalgono, con soddisfazione, dei servizi che pone a loro disposizione.
Viene visitato, mensilmente, da una media di 22.000 utenti.
Il progetto ha ottenuto il terzo premio all’eContent Award Italy 2008, è stato selezionato fra i 100 finalisti all’eLearning Awards 2007 e ha ottenuto il Premio della Provincia di Lodi nel concorso “Siti scolastici di qualità”, organizzato dall’USR Lombardia.

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Più di 6 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Come è finanziato il vostro progetto: 
Altro
Altro: 
E' finanziato dal Fondo d'Istituto
Is your project economically self sufficient now: 
Si
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
Si
Specifica: 

Il progetto è stato preso ad esempio da molte scuole, lodigiane e non.

Che cosa possono imparare altri soggetti dal vostro progetto: 

Il progetto mostra come si possa comunicare, in modo semplice e trasparente, con tutti.

Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti.
13. Informazioni aggiuntive
Background: 

Per realizzare il sito, è stato usato Macromedia Dreamweaver. In particolare
• le pagine sono state costruite con il linguaggio XHTML 1.0 Strict e hanno un layout fluido, senza tabelle, a due o tre colonne (solo l’home page)
• si fa uso di CSS, cioè dei fogli di stile; associati a ciascuna pagina web, fanno assumere un aspetto particolare agli elementi che essa contiene
• le pagine sono visualizzabili senza grosse differenze con i diversi browser. Si adattano, inoltre, alle dimensioni della finestra utilizzata dall'utente senza sovrapposizione degli oggetti presenti o perdita di informazioni tali da rendere incomprensibile il contenuto
• è possibile ingrandire i caratteri, favorendo la navigazione degli ipovedenti
• tutte le immagini sono accompagnate da un testo descrittivo alternativo che appare al passaggio del mouse; ciò permette anche ai non vedenti, che si avvalgono di sintetizzatori vocali, di capire il significato delle immagini
• spesso i collegamenti sono commentati da una scritta, il "title"
• sigle o abbreviazioni sono sempre spiegate
• per facilitare la navigazione, in ogni pagina sono presenti le "briciole di pane": come aiutarono Pollicino a ritrovare la strada di casa, così indicano all'internauta il percorso effettuato, partendo dall'home page
• in ogni pagina è indicata la data di aggiornamento
• la scelta dei colori, effettuata con l'aiuto e il controllo del Colour Contrast Analyser, rispetta i parametri stabiliti per la differenza di luminosità e la differenza di colore
• è possibile sfogliare le pagine principali del sito "saltando" i menù
• in ogni pagina è inserito il collegamento al motore di ricerca
• sono presenti la mappa del sito e l’indice, che sintetizzano i contenuti

Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Viaggio della memoria

Il progetto promuove l'educazione alla convivenza civiva e alla legalità

1. Sommario progetto
Sommario: 

Il progetto promuove l'educazione alla convivenza civiva e alla legalità

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
IC Fratelli Cervi
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Bonaiuto Maria
E-Mail: 
icscervi@quipo.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 15 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2006
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

L'obiettivo del progetto è quello di educare alla legalità

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Sensibilizzazione degli studenti sul tema della legalità e dei comportamenti civili

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Da 3 a 6 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Come è finanziato il vostro progetto: 
Finanziamenti pubblici o privati
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Educazione alimentare al PC

Conoscere le qualità alimentari degli ortaggi tramite l'uso del PC

1. Sommario progetto
Sommario: 

Ai bambini di prima elementare è stato richiesto di trascrivere delle filastrocche sugli ortaggi e di illustrarle attraverso paint, di ascoltare i testi da loro stessi inseriti con word, con l'ausilio del cd audio fornito dal manualetto contenente le filastrocche.
Questa operazione ha permesso da un lato di avviare, divertendosi, i bambini all'uso della tastiera e del PC, dall'altro di iniziare a leggere e di avvicinarsi a nuovi alimenti.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
IC "Palombini"
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Rosaria Carta
E-Mail: 
cartamaros@libero.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 10 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

L'insegnamento dei fondamenti basilari dell'uso del PC collegati ad una corretta educazionbe alimentare.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Maggiore curiosità dei bambini nei confronti di un'ampia gamma di alimenti

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Meno di 1 anno
12. Trasferibilità
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Anche il cielo si racconta

Un ipertesto che spazia dalla cultura antica e mitologica fino ad arrivare alla moderna geografia astronomica.

1. Sommario progetto
Sommario: 

Un progetto verticale e trasversale per fare ginnastica con la mente e scegliere uno stile di vita sostenibile… Dalle storie della mitologia alla geografia astronomica, ha coinvolto conoscenze e competenze diverse, senza confini disciplinari.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
143° Circolo didattico di Roma
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Fabrizia Liberati
E-Mail: 
fliberati@fastwebnet.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 10 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

L'obiettivo principale è quello di attingere a tutte le discipine didattica per alimentare la crescita culturale dei bambini e per infondergli una consapevolezza che li aiuterà nel loro futuro ad essere più responsabili verso il pianeta.
Per fare questo, conoscere in maniera ludica e attraverso gli strumenti messi a disposizione dalle nuove tecnologie è stato di grande aiuto.

Quali opportunità/problemi affronta: 

Nessun problema particolare.

Please explain what is unique or special in your project: 

Lo spaziare per numerosissime discipline scolastiche e non permettendo ai bambini coinvolti di essere protagonisti e partepanti attivi delle scoperte che hanno compiuto durante il loro perconso di studio-gioco.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Tutti gli alunni sono diventati sensibili alle tematiche ambientali e della sostenibilità giocando, divertendosi e imparando in diverse discipline.

Descrivete in quale modo il progetto contribuisce a migliorare l'educazione e la formazione dei giovani: 

Crea consapevolezza tramite lo studio, il gioco e l'apprendimento tramite l'utilizzo dei computer e delle nuove tecnologie digitali risulta più efficace perchè è considerato come un'attività di gioco da parte dei bambini.

Descrivete in quale modo il progetto favorisce l'uso delle nuove tecnologie da parte di professionisti, ragazzi e giovani per lo sviluppo culturale e didattico: 

Computer e internet sono stati fondamentali nell'apprendimento da parte degli alunni.

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Meno di 1 anno
Is your project economically self sufficient now: 
Si
Insert date: 
09/01/2008
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti.
13. Informazioni aggiuntive
Ostacoli: 

Nessun ostacolo

Future plans and wish list: 

Sviluppare conoscenze e competenze.
Utilizzare maggiormente la rete e le tecnologie digitali e fare in modo che i bambini imparino a capire che anche tramite il loro utilizzo si possono scoprire e imparare tematiche utili alla sensibilizzazione nei confronti di uno stile di vita più sostenibile.
L'aspettativa futura più grande è quella di aver contribuito a formare dei futuri cittadini socialmente responsabili nei confronti dell'ambiente e consapevoli che le nuove tecnologie sono un'opportunità reale per migliorare lo stato delle cose.

Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

La classe non è acqua

I ragazzi imparano a conoscere il mondo della scienza occupandosi della risorsa acqua

1. Sommario progetto
Sommario: 

Gli alunni dell’IC Uruguay studiano e si applicano in diversi campi della scienza si dagli anni della seconda elementare. Ogni anno è stato preso in esame e studiato un argomento legato alla scienza e alla terra. In questo progetto abbiamo studiato il tema dell’acqua come risorsa naturale fondamentale per l’uomo e la natura che non deve essere sprecata e dispersa.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
Istituto comprensivo “Uruguay”
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Patrizia Bongiovanni
E-Mail: 
patrizia.bongiovanni@istruzione.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 15 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
NOT in Creativity and Social Innovation
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/09/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Il contesto è prettamente scolastico dunque ci poniamo come obiettivo a breve termine l’apprendimento di questioni scientifiche legate all’ambiente da parte dei giovani alunni che partecipano al progetto.
Sul lungo termine invece ci piacerebbe che il lavoro che svolgiamo contribuisca a formare una coscienza ecologicamente responsabile nei ragazzi che si impegnano così tanto nello studiare queste tematiche.
Per le nostre attività abbiamo utilizzato gli strumenti informatici messi a disposizione del nostro istituto quali computer e rete internet. Questo ha consentito ai ragazzi di destreggiarsi e di imparare ad utilizzare i nuovi media in maniera più consapevole e cosciente esercitandosi soprattutto nella ricerca di informazioni utili alla finalità di base del nostro progetto. Il tutto è avvenuto in collaborazione tra alunni e docenti responsabili così da accrescere e arricchire l’esperienza di tutti.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Abbiamo partecipato alla manifestazione tra scuole “Studiare è sostenibile” in cui gli alunni e i coordinatori del progetto hanno presentato le loro ricerche sul tema dell’acqua.
Tutti i ragazzi hanno aumentato la loro sensibilità nei confronti di questo tema che, forse, è il tema principale di tutto ciò che comprende il rapporto tra gli uomini e l’ambiente che li circonda.

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Meno di 1 anno
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Come è finanziato il vostro progetto: 
Finanziamenti pubblici o privati
Is your project economically self sufficient now: 
Si
Insert date: 
09/01/2008
12. Trasferibilità
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
13. Informazioni aggiuntive
Ostacoli: 

Non abbiamo incontrato ostacoli nel nostro lavoro

Future plans and wish list: 

Continuare ad appassionarci alle questioni ambientali e della scienza studiandole e approfondendone ogni anno una diversa. Le finalità del nostro lavoro sono dirette soprattutto ad accrescere la consapevolezza ecologica dei ragazzi che costituiscono il futuro della nostra società.
Studiare le risorse ambientali da un punto di vista scientifico permette ai ragazzi di capire con basi solide e scientifiche quanto sia importante la necessità di difendere l’ambiente e le risorse naturali del pianeta.

Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Crescere con la musica

Promozione e diffusione della cultura musicale attraverso l'attività vocale e strumentale da parte degli alunni della scuola e dei professionisti del settore.

1. Sommario progetto
Sommario: 

L'idea è nata dall'esigenza di creare un polo di cultura musicale sia per gli studenti, sia per le famiglie, e anche per il territorio, situato in zona periferica della città, e povero di occasioni di incontro e formazione.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
SMS "E. Majorana"
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Maria Teresa Cutrone
E-Mail: 
mariateresa.cutrone@istruzione.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 15 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/01/2001
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Sensibilizzare all'ascolto di musica dal vivo; promozione di attività musicali vocali e strumentali da parte dei giovani; scambio intergenerazionale; apertura al territorio; apertura della struttura scolastica in orario pomeridiano e serale.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Rilevante potenziamento di concerti e spettacoli dal vivo in ambiente scolastico; ottima partecipazione di pubblico esterno.

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Da 1 a 3 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Meno di 10.000
Come è finanziato il vostro progetto: 
Finanziamenti pubblici o privati
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
No
Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

Bici in Città

Realizzato dalla classe 2C della S.M.S. "Majorana" di Roma.
Conoscenza della biciletta attraverso la realizzazione di un giornalino (formato tabloid) "2C magazine" speciale Bike.

1. Sommario progetto
Sommario: 

Promuovere l'uso della bicicletta come strumento di sostenibilità ambientale.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
SMS "E. Majorana" - Gazzetta dello sport
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Altro
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Natili Maria Teresa
E-Mail: 
maurogtn@virgilio.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 15 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
01/12/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain the targets and the background of your project: 

Promuovere comportamenti eco-sostenibili

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Vittoria del concorso abinato al progetto.
Realizzazione del giornale.

11. Sostenibilità
Indicate la durata complessiva del progetto: 
Da 1 a 3 anni
Indicate il costo di massima del vostro progetto (in Euro): 
Da 10.001 a 30.000
Is your project economically self sufficient now: 
Si
12. Trasferibilità
Il progetto è stato replicato/adattato altrove: 
Si
Specifica: 

Nazionale

Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali

"Le erbe aromatiche"

Ipertesto relativo al progetto di Educazione Alimentare "Sapere i sapori"; è stato realizzato dalla classe IV E della scuola primaria dell'Istituo Comprensivo M.L. King di Roma.

1. Sommario progetto
Sommario: 

Il percorso presentato nasce dalla volontà di partecipare ad un progetto di educazione alimentare cercando di proporre un argomento poco esplorato, soprattutto da alunni della scuola primaria. Le finalità educative del lavoro sono quelle di: conoscere le piante e le erbe del territorio e il loro uso nei diversi campi; acquisire metodi scientifici di analisi e di descrizione della vegetazione locale; acquisire la capacità di scelte autonome e responsabili; imparare a cooperare per un fine comune; learning by doing.
Unità di lavoro:
analisi del territorio:sopralluogo, osservazione e classificazione delle piante spontanee più diffuse;
servizio fotografico;
come e dove raccogliere le piante;
essiccazione e conservazione delle piante;
preparazione di un erbario;
chiave botanica delle piante;
modalità d'uso delle piante nel campo medicinale: decotto, infuso, tisane, impiastri.
Assemblaggio dei materiali prodotti su supporto digitale.

2. Paese (Città / Regione)
Stato: 
Italy
Città: 
Roma
3. Nome dell'organizzazione che presenta il progetto
Organizzazione: 
Istituto Comprensivo "Martin Luther King"
4. Tipo di organizzazione
Scegli tipo: 
Scuola
5. Coordinatore del progetto
Nome e Cognome: 
Maria Grazia Minati
E-Mail: 
m.mgrazia@tiscali.it
7. Selezionate la categoria di appartenenza del vostro progetto
Youth Education Project. Select Project Users by age: 
Fino a 10 anni
Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: 
NOT Helping youth step in the job market
Creatività e Innovazione sociale: 
Creatività e Innovazione sociale
8. Da quando è funzionante il vostro progetto?
Da: 
30/05/2008
9. Obiettivi ed elementi di innovazione
Please explain what is unique or special in your project: 

caratteristiche didattiche:
INTERDISCIPLINARIETA' e INTEGRAZIONE DI LINGUAGGI: il progetto coinvolge infatti tutte le discipline scolastiche: lingua italiana (elaborazione e scrittura dei testi); matematica (indagini, classificazioni, problemi...);scienze (sperimentazioni pratiche, semine, osservazioni ambientali...); storia (ricostruzioni temporali, raccolta di testimonianze, ricerca storica, confronto fra generazioni...); geografia: conoscenza del territorio e della sua specificità); arte (produzione di illustrazioni, ricerca di immagini...); informatica (assemblaggio dei materiali prodotti su supporto digitale...); inglese: (confronto con la cultura inglese,...); intecultura: (confronti con le diverse culture presenti nel nostro territorio). Uso di una METODOLOGIA attiva di osservazione, esplorazione e scoperta, di ricerca e di studio; pratica di esperienza diretta con le "mani in pasta"; metacognitiva di rielaborazione di quanto appreso.

10. Risultati
Describe the results of your project as per today: 

Maggiore consapevolezza degli alunni riguardo le risorse offerte dal territorio in cui vivono.

In che misura risponde ai bisogni degli utenti: 

Tutti gli studenti e i docenti che ne abbiano voglia, interesse o necessità possono fruire di questo lavoro che, essendo parte dell'archivio digitale della scuola,costituisce una preziosa risorsa per la didattica.

12. Trasferibilità
Che cosa possono imparare altri soggetti dal vostro progetto: 

Conoscere in modo abbastanza completo il mondo delle erbe aromatiche e il loro utilizzo in diversi campi. Inoltre un lavoro di questo tipo può far comprendere che il processo di insegnamento-apprendimento può essere molto motivante e coinvolgente quando parte da una proposta allettante per gli alunni e soprattutto quando, sollecitando diversi tipi di intelligenze, offre a tutti i soggetti coinvolti un canale di espressione congeniale.

Siamo disponibili ad aiutare altri soggetti a sviluppare progetti o a migliorare progetti esistenti: 
We are not available to help others starting or working on similar projects.
Legge sulla privacy
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
Autorizzo la FMD al trattamento dei miei dati personali
Condividi contenuti